Brescia Mobilità partecipa al progetto “Socialcar”

“SocialCar” è il progetto di ricerca ed innovazione finalizzato a migliorare le modalità di spostamento nelle città attraverso l’integrazione del carpooling, il sistema di condivisione delle auto tra gruppi di persone, e dei servizi di mobilità cittadina.

“SocialCar” è finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell’Unione Europea Horizon 2020 in quanto ha come obiettivo principale il miglioramento della vita all’interno delle città europee attraverso una forma di mobilità sostenibile totalmente innovativa che unisce il trasporto pubblico e quello privato progettando, sviluppando ed implementando un servizio in grado di semplificare l’esperienza di viaggio degli abitanti delle aree urbane e periurbane.

Trasporto pubblico + carpooling + social media crowdsourcing: questi gli elementi fondamentali di “SocialCar” che desidera andare oltre gli attuali strumenti di pianificazione di viaggio combinando tra di loro diverse modalità di trasporto al fine di ottimizzare gli spostamenti dei propri utilizzatori e cambiare le abitudini di chi necessita di spostarsi, con un focus particolare sul risparmio di tempo e il rispetto dell’ambiente.

Vuoi saperne di più su “SocialCar”? Scarica la brochure!

Martedì 27 settembre 2016 si è svolto a Brescia il primo 
Socialcar Consultation Meeting, organizzato da Brescia Mobilità, in collaborazione con Comune di Brescia, per incontrare tutti i soggetti interessati a partecipare allo sviluppo della piattaforma user-oriented dedicata alla pianificazione, la prenotazione e il pagamento integrato del servizio di trasporto.

Per maggiori informazioni scarica il comunicato

Domenica 2 ottobre si è svolta la premiazione della maratona di cervelli Smart Human Habitat – Brescia Smart City Hackathon, l’evento promosso da A2A Smart City ed organizzato da Talent Garden, in collaborazione con CSMT, Brescia Mobilità, SocialCar con la direzione tecnica di Ultrafab ed il supporto di Gulliver SRL.
A disposizione dei partecipanti sono stati messi i temi “Smart Mobility e Socialcar”, “Smart Fitness” e “Smart Shopping”, dai quali sono nati 5 progetti per la realizzazione di veri e propri prototipi di app che gruppi di 6/7 partecipanti hanno sviluppato nell’arco delle due giornate dell’hackathon e che hanno visto l’assegnazione del primo premio di 2.000€ al progetto “AIR2” (aria al quadrato) che sarà segnalato ai partner europei del progetto Socialcar, con l’intento di poter integrare le funzionalità della app vincitrice nella piattaforma di Infomobilità per la pianificazione dei trasferimenti degli utenti che Brescia sperimenterà assieme ad altre 9 città europee.

Per maggiori informazioni scarica il comunicato

Giovedì 10 novembre si è svolto presso la sede Brixia dell’Università degli Studi di Brescia  il seminario didattico “Socialcar: carpooling per migliorare il trasporto pubblico” organizzato da Brescia Mobilità in collaborazione con il Dipartimento di Economia e Management dell’Università degli Studi di Brescia. Il seminario ha visto il coinvolgimento di studenti delle lauree magistrali dell’area di Economia dell’Università degli Studi di Brescia. E' stato trattato il tema  dell’integrazione degli attuali sistemi di trasporto con il carpooling e lo studio di possibili modelli di business da applicare alla piattaforma tecnologica di Infomobilità Socialcar.

Per maggiori informazioni scarica il comunicato


Proseguono gli eventi di presentazione del progetto agli stakeholder del territorio bresciano con il seminario didattico “Socialcar: carpooling per migliorare il trasporto pubblico” organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Economia e Management dell’Università degli Studi di Brescia. Il seminario ha visto il coinvolgimento degli studenti delle lauree magistrali dell’area di Economia per lo studio di possibili modelli di business da applicare alla piattaforma di Infomobilità Socialcar: suddivisi in due team, al termine di un intenso lavoro di analisi durato oltre un mese, hanno prodotto due diverse relazioni basate su possibili scenari di applicazione di SocialCar definendone sostenibilità e modelli di business.
Il lavoro sarà incluso nei documenti ufficiali del progetto SocialCar da consegnare alla Commissione Europea e da divulgare a livello internazionale.

Grazie al progetto europeo Socialcar, il vincitore del Brescia City Hackathon è alla 62° edizione del Global Public Transport Summit 2017 a Montréal grazie al viaggio-premio messo in palio da UITP per presentare il progetto “AIR2” (aria al quadrato), un motore di ricerca avanzato che, collegato ai sensori per la misurazione della qualità dell’aria distribuiti per la città, è in grado di calcolare il tragitto richiesto dagli utenti in base alle aree geografiche con il minor tasso di inquinamento.
Massimo Santi, in rappresentanza del progetto italiano, si è classificato 2° al 1° Youth for Public Transport Global Transport Hackathon, nella sfida che ha visto partecipare oltre 20 paesi del mondo.




Customer Care Brescia Mobilità 
Tel. 030 3061200 - attivo 7 giorni su 7 dalle ore 7.30 alle 22.00 
customercare@bresciamobilita.it 
www.facebook.com/bresciamobilita 
www.facebook.com/metrobrescia 
https://twitter.com/bresciamobilita 
https://twitter.com/metro_brescia

 


customercare@bresciamobilita.it 030 30 61 200 bresciamobilità  metrobrescia WhatsApp 342 6566207