Metro Brescia

Metro Brescia

Metro Brescia Srl nasce alla fine del 2011 con lo scopo di svolgere attività finalizzate alla  gestione e alla manutenzione della metropolitana di Brescia. 

A partire dal 2013, con l’acquisizione della maggioranza societaria da parte di Brescia Mobilità (51%), Metro Brescia entra a far parte del Gruppo e a seguito del contratto di servizio del 2 Marzo 2013, ottiene la  gestione  della linea metropolitana.
Compiti dell’azienda sono l’assistenza al pubblico, la vigilanza all’interno della metro, le verifiche dei titoli di viaggio, dell'informativa sul servizio metro. Inoltre, Metro Brescia si occupa del mantenimento dei livelli di servizio e di qualità stabiliti dal contratto di servizio.

Il contatto diretto con il pubblico è stabilito dagli Agenti che svolgono il loro servizio nelle stazioni e sui treni della metropolitana. Il personale operativo della Centrale di Controllo è raggiungibile per mezzo dei citofoni distribuiti all’interno della metropolitana. La Centrale Operativa è presidiata 24 ore su 24.
 

Metro Brescia  mantiene aggiornate le certificazioni dei seguenti sistemi di gestione:

per la qualità – secondo lo standard  UNI EN ISO 9001:2008 

Nel settembre 2014, Metro Brescia ha implementato e certificato il proprio sistema di gestione per la qualità secondo lo standard UNI EN ISO 9001:2008.

Qualità

L'azienda ha sviluppato un sistema di gestione della qualità conforme allo standard UNI EN ISO 9001:2008 e conseguito la certificazione di parte terza nel mese di ottobre 2014. 


Sicurezza dei lavoratori

L’azienda sta sviluppando un sistema di gestione della salute e della sicurezza dei lavoratori conforme allo standard OHSAS 18001.

Il sistema si basa – in primis – su una verifica di conformità normativa, ovvero sulla verifica che i requisiti di legge applicabili alle attività aziendali siano puntualmente rispettati.

Inoltre, si basa su un sistema di consultazione degli “attori della sicurezza” (Direzione, RLS, Medico Competente, preposti, lavoratori), affinché vi sia un continuo controllo della valutazione dei rischi, finalizzato ad miglioramento continuo delle prestazioni del sistema.

Principale elemento di controllo, l’analisi degli infortuni, ma anche e soprattutto dei “near miss”, ovvero dei “quasi infortuni” e degli incidenti che – se correttamente indagati – possono rappresentare un campanello d’allarme di situazioni non adeguatamente sotto controllo. 

Sicurezza e impianti


La metropolitana di Brescia è un sistema di trasporto integralmente automatico che non prevede la presenza del conducente o altro personale fisso a bordo dei treni.
L’esercizio della metropolitana viene infatti gestito in modo completamente automatico e in completa sicurezza grazie ad un sofisticato sistema di controllo costituito da apparecchiature elettroniche distribuite lungo la linea, nelle stazioni, sui treni e presso il Posto Centrale Operativo (PCO) di S.Eufemia/Buffalora dove è previsto l’insediamento del deposito - officina - uffici.
Presso gli ambienti del PCO, che rappresenta il vero e proprio “cervello” del sistema, risiedono gli elaboratori principali e le varie apparecchiature di controllo e di telecomunicazione a cui è affidata la gestione della linea.
Per la supervisione del sistema, il PCO comprende una sala controllo principale (ne è prevista anche una di emergenza in caso di indisponibilità di quella principale) presso la quale possono agire contemporaneamente fino a 4 operatori (nelle ore di massimo carico).
La Centrale di Controllo della metropolitana di Brescia è presidiata 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Avvalendosi delle apparecchiature e dei terminali del PCO, gli operatori hanno il continuo e completo controllo dello stato del sistema nel suo complesso allo scopo di:

 

  • Prevenire fattori di turbamento del normale esercizio
  • Rilevare immediatamente eventuali situazioni anomale, analizzarle e controllarle mediante               opportuni interventi;
  • Inserire nei programmi di esercizio le modifiche necessarie per ottimizzare il servizio in funzione     delle esigenze, anche non previste
  • Assistere i passeggeri tramite appositi sistemi di comunicazione.


Inoltre, il contatto continuo fra gli operatori del PCO e il personale di servizio itinerante lungo la linea, consente di effettuare rapidamente ogni tipo d’intervento, sia sugli impianti, allo scopo di mantenerne la perfetta funzionalità, sia per fornire l’assistenza eventualmente necessaria ai passeggeri.

 

I principali dispositivi ed accorgimenti di sicurezza sono:

  • Continua sorveglianza di stazioni, vie di corsa, veicoli dalla centrale operativa.
  • Impianto frenante “a sicurezza intrinseca”.
  • Impianti di telediagnostica e telemisura per il controllo in tempo reale della funzionalità di impianti   e sistemi di sicurezza.
  • Interfono di bordo e telefoni di servizio lungo la via e nelle stazioni.
  • Protezioni tra la via di corsa e le banchine di stazione.


Ambiente

L’azienda gestisce le tematiche ambientali in accordo alla normativa vigente.
Ha inoltre predisposto e inviato agli enti competenti la prima Diagnosi Energetica prevista dal D. Lgs. 102/14, corredata dei possibili interventi di efficientamento cui sarà dato corso entro i tempi indicati dal quadro normativo di riferimento.

 

 

APPLICAZIONE DEL D.LGS. 195/05

Per ottemperare all’art. 8 del D.Lgs 195/05, Metro Brescia Società a Responsabilità Limitata riporta di seguito i documenti contenenti informazioni ambientali pubblicati sul sito internet aziendale, nell’ultima versione disponibile in azienda:

Elenco link siti internet di divulgazione normativa nazionale e regionale;



Bilancio ambientale; 

Elenco delle autorizzazioni detenute dall’azienda, degli studi e delle valutazioni relative all’ambiente 

Il consiglio di Amministrazione di Metro Brescia Società a Responsabilità Limitata

Pasotti Flavio Presidente
Ferrari Gianbattista Consigliere
Savoldi Alessia Consigliere
D’Alò Giovanni Consigliere
Passalacqua Roberto Consigliere 

 

Il Collegio Sindacale di Metro Brescia Società a Responsabilità Limitata

Megale Maruggi Sabina Iolanda Presidente
Orazi Marco Sindaco Effettivo
Puletti Andrea Sindaco Effettivo
Valentino Monica Sindaco Supplente
Cavalieri Barbara Sindaco Supplente
 

Metro Brescia Srl
Via L. Magnolini, 3 – Brescia (BS)  – CAP 25135 
T. +39 030.2358966
F. +39 030.2358536
segreteria@metrobrescia.eu 
PEC:  metrobrescia@legalmail.it

Capitale Sociale € 4.020.408,16 i.v.
Registro delle Imprese di Brescia
Numero REA BS-528335
Codice Fiscale 03368590984

Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Brescia Mobilità S.p.A.
 

Ultime News